Home

 

 

Presentazione:

Il Corso di dottorato in Filosofia, Epistemologia, Scienze Umane conta al suo interno tre differenti curricula.

1. Il curriculum di Filosofia e storia dei concetti affronta problemi e metodologie della ricerca teorica, con riferimento ai modelli di razionalità sedimentati nella tradizione; vengono anche analizzati i processi di conservazione e trasmissione dei saperi attraverso la circolazione delle idee, nell’intreccio tra dottrine filosofiche, teorie scientifiche, esperienze artistiche e culturali, pratiche sociali e politiche.
2. Il curriculum di Logica ed epistemologia è in particolare rivolto ad affrontare le problematiche attinenti alla logica, ai fondamenti e all’analisi formale delle scienze deduttive, naturali e umane. Saranno anche considerate questioni relative all’intelligenza artificiale, alla teoria dell’informazione e alla comunicazione dei contenuti scientifici.
3. Il curriculum di Scienze pedagogiche e psicologiche affronterà temi e metodologie della pedagogia nel suo sviluppo storico e teorico-fondativo, della didattica e della ricerca educativa, della psicologia sociale, dello sviluppo e clinica nel ciclo di vita. Misurerà e valuterà le traiettorie evolutive dei processi mentali, tipici e atipici (motivazione, attaccamento e intersoggettività, metarappresentazione, teoria della mente, linguaggio), promuovendo la formazione all’inclusione delle diversità nei contesti educativi e comunitari.

 

Obiettivi del corso: 

Finalità del Dottorato è formare all’acquisizione di specifiche competenze teoriche e metodologiche per progettare e realizzare qualificate attività di ricerca nei campi individuati dall’articolazione in tre curricula, ma che al contempo permettano di delimitare e analizzare le relazioni che le problematiche specifiche hanno con gli altri campi della ricerca filosofica, nonché con quelli propri di altre discipline, sia nell’area scientifica, sia in quella umanistica.

Obiettivo del corso di Dottorato è pertanto quello di consentire un percorso di specializzazione per il dottorando, assicurandogli competenze altamente specifiche nel variegato ventaglio dei saperi e della conoscenza, che tuttavia non confinino la sua ricerca all’interno di un ristretto orizzonte specialistico, ma gli permettano di coglierne i rapporti con altre discipline e metodologie e, su questa base, lo rendano capace di promuovere e sviluppare la loro proficua interazione. Tali competenze saranno quindi preminentemente rivolte all’individuazione e allo sviluppo di tematiche trasversali o multidisciplinari, anche a cavallo tra i tre curricula sopra descritti.

 

Sbocchi occupazionali e professionali previsti:

Il percorso di studi forma professionalità con sbocchi occupazionali presso Università, Enti pubblici o privati, nella ricerca teorica e applicata alla progettazione culturale, all’elaborazione delle informazioni e alla comunicazione delle conoscenze, alla progettazione di interventi in contesti educativi, clinici, comunitari e all’inclusione delle diversità. La formazione offerta punta a soddisfare l’esigenza di competenze trasversali tra diversi ambiti di ricerca, fornendo strumenti concettuali e metodologici per un approccio critico e interdisciplinare ai problemi.

Il percorso di studi, nell’avviare principalmente all’attività di ricerca altamente qualificata, potrà favorire l’inserimento presso strutture che si occupino di fenomeni complessi, di gestione delle risorse umane, di nuove tecnologie, di progettazione e valutazione degli interventi per lo sviluppo di potenzialità individuali e collettive. Il carattere altamente multidisciplinare e interdisciplinare del corso di dottorato consente di formare figure capaci di inserirsi in un contesto di dialogo tra ambiti professionali anche molto distanti. Le competenze formate si prestano infatti alle più ampie applicazioni e implementazioni nei vari contesti culturali, sociali, comunicativi, dell’informazione o dell’educazione.

 

 

Il corso di dottorato in Filosofia, Epistemologia, Scienze umane è in convenzione con:

  1. l’ Universidade de Lisboa, Faculdade de Letras
  2. la Belarusian State Pedagogical University named after Maxim Tank (Research Schools in Pedagogical and Psychological Sciences) [currently suspended]
  3. l’Austral University, Institute of Philosophy, Buenos Aires.

 

Il Corso di dottorato intrattiene collaborazioni di ricerca anche con le seguenti realtà accademiche: Department of History and Philosophy of Science, Indiana University, Bloomington, Indiana (USA); CONICET, Buenos Aires (Argentina); Department of Mathematics, Vanderbilt University, Nashville, Tennessee (USA); Departamento de Historia de la Filosofia, Universidad Complutense, Madrid (Spagna); Department of Sociology, Philosophy and Anthropology, University of Exeter (Regno Unito).

 

REGOLAMENTI

Il nuovo Regolamento Nazionale in materia di Dottorato di Ricerca è disponibile QUI

Il nuovo Regolamento d’Ateneo in materia di Dottorato di Ricerca è disponibile QUI

Il nuovo Regolamento interno del corso di Dottorato in Filosofia, Epistemologia, Scienze Umane è disponibile QUI

Le nuove linee guida per l’accreditamento dei Dottorati di Ricerca sono disponibili QUI

 

ACCESSO AL CORSO

Le informazioni relative al bando per l’ammissione ai Corsi di Dottorato di Ricerca per l’a.a. 2024/2025 sono disponibili QUI

 

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy