Nov 192013
 

Il Corso di Dottorato di Ricerca in Matematica e Informatica ricopre un
ampio spettro di discipline tra loro collegate sia sul piano culturale che
metodologico e applicativo. Il dottorato, attraverso la pratica della
ricerca scientifica in settori di punta della Matematica e
dell’Informatica, mira a formare persone di livello culturale adeguato a
contribuire alle attuali richieste d’innovazione e di sviluppo
dell’industria e della società dell’informazione, sia sul piano della
creatività scientifica, sia su quello della capacità progettuale.

In particolare, il corso di dottorato è finalizzato alla formazione di
specialisti dotati di avanzate conoscenze metodologiche e tecniche, oltre
ad un’adeguata preparazione linguistica, in grado di svolgere attività di
ricerca e sviluppo in larga autonomia in ambito universitario, in enti di
ricerca pubblici e privati ed in ambito industriale. L’attività del
dottorato è sostenuta da docenti e ricercatori che fanno parte di gruppi
attivamente impegnati nella ricerca a livello internazionale, garantendo
ampie possibilità di scambio e di accoglienza dei dottorandi presso
prestigiose università italiane ed estere, enti di ricerca ed aziende. Le
tematiche di indagine offerte dai due curricula disponibili si riconducono
in larga parte alle attività di ricerca dei membri del collegio dei docenti
e riguardano gli aspetti sia fondamentali che applicativi di molti settori
della Matematica e dell’Informatica.

La formazione acquisita durante il dottorato consente di svolgere attività
di ricerca e sviluppo in larga autonomia in ambito universitario, in enti
di ricerca pubblici e privati ed in ambito industriale. In particolare, i
principali sbocchi occupazionali previsti sono il proseguimento delle
attività di ricerca universitaria, il coordinamento e la direzione di
attività di ricerca & sviluppo presso industrie o enti pubblici e/o centri
di ricerca nazionali ed internazionali. Le capacità di analisi ed
elaborazione acquisite con la formazione tramite la ricerca consentono,
inoltre, di intraprendere percorsi che portino a mansioni manageriali sia
nel settore privato che in quello pubblico, oppure intraprendere attività
in proprio come collaboratore di enti, aziende e società di sviluppo
software.

 

Link utili

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar