Apr 212020
 

Dall’anno accademico 2020-2021 il Corso di dottorato del Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia dell’Università degli Studi di Cagliari si rinnova nella sua denominazione (Corso di dottorato in Filosofia, Epistemologia, Scienze Umane), nei suoi curricula (1. Filosofia e storia dei concetti; 2. Logica ed epistemologia; 3. Scienze pedagogiche e psicologiche), nel suo nuovo Coordinatore (il prof. Giuseppe Sergioli), nella rinnovata compagine del Collegio dei docenti, arricchito dalla convenzione con l’Universidade de Lisboa e da nuovi accordi (ancora in fieri, ma prossimi alla conclusione) con le Università di Minsk, Paris Nanterre e Lugano, oltre ai già consolidati rapporti scientifici con realtà accademiche europee ed americane.

Per l’anno accademico 2020-2021, superato il vaglio ministeriale, l’Ateneo offre 3 posti con borsa per dottorande e dottorandi italiani, 1 posto con borsa riservato a dottorande e dottorandi stranieri che abbiano effettuato studi in realtà accademiche estere, 1 posto senza borsa1 posto supplementare, riservato a ricerche dedicate alle tecnologie didattiche, sarà finanziato dal Centro di ricerca CRS4.

Per l’ammissione è richiesto il possesso del titolo di Laurea magistrale in ambiti pertinenti ai tre indirizzi proposti; per i candidati stranieri l’idoneità del titolo estero sarà accertata dalla Commissione di selezione nel rispetto: a) della normativa vigente in Italia; b) della normativa vigente nel Paese dove è stato rilasciato il titolo stesso; c) dei trattati o accordi internazionali in materia di riconoscimento di titoli per il proseguimento degli studi.  La selezione avverrà tenendo conto dei titoli, del progetto di ricerca presentato, della prova orale, che potrà svolgersi in modalità a distanza, anche nell’eventualità di doversi adeguare a disposizioni riguardanti situazioni di forza maggiore.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar